sabato 16 novembre 2013

Autori e dintorni...K. Gibran



 

Nessuno può insegnarvi se non ciò che già in dormiveglia giace nell’alba della nostra conoscenza. Il maestro che tra i suoi discepoli incede all’ombra del tempio non distribuisce saggezza propria bensì la sua fede e la sua benevolenza. Se veramente è saggio non vi invita a entrare nella dimora della sua saggezza, ma vi conduce piuttosto alla soglia della vostra stessa mente. 
(da Il Profeta)

Nessun commento:

Posta un commento